39 327 4784284

VUOI FARE LA DIFFERENZA E OFFRIRE UN SERVIZIO UTILE, EFFICACE, PRECISO?

2 GIORNI DI CORSO PER CAMBIARE IL TUO APPROCCIO AL PROBLEMA e PER SEMPLIFICARE LA TUA PRATICA CLINICA
Allora mettiti subito in lista i posti sono LIMITATI!

Le cefalee sono un problema sanitario enorme e recentemente hanno scalato la classifica mondiale delle peggiori sindromi disabilitanti arrivando tra i primi posti per la loro gravità. Metà della popolazione mondiale soffre al momento di una forma di cefalea!

Le forme più diffuse e diagnosticate sono 2 cefalee primarie:

– la Cefalea di tipo Tensivo (anche detta Cefalea Tensiva) episodica frequente e cronica,

– l’Emicrania senz’aura e cronica.

Soltanto in Italia questa “popolazione” di cefalalgici primari supera i 10 milioni!

ISCRIVITI SUBITO

Corso ufficiale CLINICA del MAL di TESTA

In base alla più recente letteratura, queste cefalee presentano diversi disordini associati o co-morbidità come: obesità, ansia, depressione, disturbi del sonno, dis-stress psico-emotivi eccessivi.

Tra queste co-morbidità ci sono anche i disordini muscolo-scheletrici cervicali e mandibolari. La loro associazione con l’Emicrania e la Cefalea di tipo Tensivo è molto alta.

Più del 70-80% dei pazienti sono infatti interessati da tali disordini!

Queste persone dunque soffrono di cefalea primaria e, in più, hanno anche dolori o disfunzioni muscolo-scheletriche.

Per questo motivo, oggi,  la ricerca e l’esperienza clinica raccomandano un’attenta considerazione e valutazione del rachide cervicale e/o del distretto cranio mandibolare.

Purtroppo, gran parte della medicina tradizionale continua ancora a conferire loro poca importanza, o a ignorare tali disordini etichettandoli sempre e solo come “una conseguenza” della cefalea primaria.

 

E’ necessario cambiare questa cultura, promuovere la multidisciplinarietà, e fare buona e nuova informazione:  le persone con emicrania o cefalea di tipo tensivo soffrono anche e spesso di disordini cervicali o mandibolari che possono influenzare negativamente l’andamento delle loro cefalee.

Oggi conosciamo qual è il meccanismo disfunzionale di sottofondo comune ai principali tipi di mal di testa: la sensibilizzazione di peculiari cellule nervose del tronco encefalico.

Quando i muscoli e le articolazioni del rachide cervicale, o mandibolari, o i tessuti miofasciali pericranici  funzionano “male”, sono causa di nocicezione e irritazione periferica in grado di sensibilizzare tali neuroni del tronco encefalico alterandone e aumentandone l’eccitabilità e reattività.

Questa è una realtà ed è la verità.  Questi “problemi cervicali o mandibolari” possono agire come fattori contribuenti in grado di far precipitare o peggiorare gli attacchi di cefalea di tipo tensivo o di emicrania (cefalee primarie). Possono anche causare delle forme di cefalea specifiche denominate Cefalee Secondarie, come ad esempio la Cefalea Cervicogenica (o volgarmente “Mal di Testa Cervicale” o “Emicrania Cervicale”), la Cefalea da disordine Temporo-Mandibolare, la Cefalea Cervicale Miofasciale, la Cefalea da Colpo di Frusta Cervicale.

Esistono test manuali precisi e affidabili, scientificamente validi per verificare velocemente il ruolo cervicale o temporo-mandibolare nello sviluppo ed evoluzione di tali cefalee primarie. Al tempo stesso esistono tecniche precise e altrettanto valide per modulare o eliminare queste stimolazioni nocicettive periferiche e ridurre il livello di sensibilizzazione del sistema nervoso centrale, spegnendo il MAL DI TESTA.

FORMAZIONE UFFICIALE

La Clinica del Mal di Testa – CdMT  propone per il 2018 un corso di formazione ufficiale in 2 giorni che permette di:

semplificare la propria pratica clinica nella gestione delle persone con mal di testa;

– apprendere un approccio integrato di vari concetti o metodiche riabilitative, un approccio evidence-based, medical-friendly, veloce, preciso e sicuro di valutazione, trattamento e soprattutto gestione di persone con cefalea primaria nella realtà italiana (quindi un approccio ad hoc per professionisti e per pazienti che non vivono né lavorano in Svizzera, Australia, USA, Francia, UK o Germania dove le modalità, i tempi, la cultura e i costi son una realtà fantasticamente opposta alla nostra).

– promuovere un servizio nuovo e specialistico, supportato anche da un network d’immagine specifico e unico in Italia.

Grazie alla CdMT, finalmente anche in Italia, la presa in carico e la gestione condivisa e efficace dei pazienti con cefalea da parte anche dei fisioterapisti sta diventando e diventerà sempre più una realtà “normale” e necessaria (come è avvenuto in ortopedia o per la riabilitazione del pavimento pelvico, per esempio).  

 

A questa formazione di 2 gg seguono giornate di perfezionamento, approfondimento e casi clinici – solo su invito –  al fine di formare pochi ma ottimi specialisti in grado di aderire al network riabilitativo Clinica del Mal di Testa – CdMT , prima e unica realtà di tale genere in Italia e a numero limitato.

L’eventuale affiliazione a tale network non è automatica ma prevede una selezione e valutazione specifica e comporta tutta una serie di attività di networking o intercollaborazioni, bonus nonché materiali per la comunicazione, promozione e diffusione del servizio sul proprio territorio.

FORMAZIONE ON DEMAND (SU RICHIESTA)

Oltre ai corsi standard con providers accreditati sul territorio nazionale, la CdMT eroga anche corsi di formazione privata on demand (su richiesta) per agevolare e soddisfare le specifiche esigenze di formazione per il personale interno di aziende o cliniche, università, fondazioni o associazioni, poliambulatori privati.

E’ possibile richiedere questo Servizio privato di Formazione on Demand inviando una mail a clinicadelmalditesta@gmail.com specificando l’ambito dell’intervento formativo, la tipologia e numero dei destinatari del corso, obiettivi e ogni ulteriore informazione utile a comprendere la specifica esigenza o l’interesse di origine.

ATTENZIONE

Si consiglia questa formazione a tutti coloro che hanno già una formazione manuale di base e esperienza clinica nella gestione dei disordini cervicali e mandibolari e desiderano approfondire un approccio integrato che semplifichi la pratica clinica, promuova una certa immagine del fisioterapista e un certo servizio specialistico.

Si sconsiglia fortemente tale formazione a neolaureati, a “posturalisti e tuttologi”, a professionisti con meno di 1 anno di pratica clinica specifica cervicale o mandibolare, a professionisti che lavorano esclusivamente con terapie fisiche e secondo protocolli automatici fisioterapici o osteopatici, a tutti coloro senza un minimo di backround precedente in terapia manuale ortopedica/osteopatica “aggiornata” o in ragionamento clinico o in terapia miofasciale (trigger point), a tutti coloro con difficoltà di interazione umana con pazienti donne, a tutti coloro con poca pazienza, poca curiosità, poca passione e scarse abilità empatiche.

Per consigli o indicazioni su altri corsi e formazioni propedeutiche e funzionali a costruire un backround sensato e moderno, scrivete a clinicadelmalditesta@gmail.com e saprò indirizzarvi verso i percorsi formativi migliori oggi disponibili in Italia (avendoli fatti quasi tutti o conoscendoli direttamente o indirettamente tutti) o all’estero.

ISCRIVITI SUBITO

Corso ufficiale CLINICA del MAL di TESTA

CALENDARIO EVENTI FORMATIVI CLINICA DEL MAL DI TESTA

Corso ufficiale CLINICA del MAL di TESTA:
– 17/18 Febbraio 2018 Roma ISCRIVITI ORA
– 19/20 Maggio 2018 Milano ISCRIVITI ORA
– 16/17 Giugno 2018 Roma ISCRIVITI ORA

Corso On Demand CLINICA del MAL di TESTA:
– 3/4 Marzo 2018 Trentino
– 23/24 Marzo 2018 Milazzo

Giornate approfondimento e review CLINICA del MAL di TESTA
– 3/4 Febbraio 2018 Roma
– 21/22 Aprile 2018 Bologna
– 11/14 Maggio 2018 Milazzo
– 7/8 Luglio 2018 Roma

Workshop CLINICA del MAL di TESTA

Eventi
4/5 Maggio 2018 Milano, INTERNATIONAL Symposium “Turning Headache Upside Down” con Watson Headache Institute (LINK all’evento)

Contattaci

Sedi in tutta Italia

+39 800 800 800

info@clinicadelmalditesta.it

Lascia un messaggio