Le forme principali di mal di testa

Il mal di testa e le forme diverse osservate in clinica

Le principali forme di mal di testa osservate negli studi medici del mondo sono:

Emicrania senz’aura 

Cefalea di Tipo Tensivo (spesso detta anche Cefalea Tensiva oppure erroneamente Cefalea Muscolo- Tensiva)

Cefalea Cervicogenica (erroneamente detta Emicrania Cervicale)

Cefalea da abuso di medicinali 

Cefalea mista (quando una persona presenta caratteristiche di forme diverse)

Oggi nonostante le numerose ricerche medico-scientifiche, le cause della cefalea di tipo tensivo e dell’emicrania restano sconosciute.
Le caratteristiche sintomatologiche di varie forme di mal di testa spesso si sovrappongono e differenziarle è difficile.

Per tutti questi motivi la diagnosi e la cura del mal di testa sono un problema di difficile gestione che necessita un approccio multidisciplinare.

Gli unici mal di testa di cui oggi si può conoscere la causa, sono le cefalee secondarie. Così chiamate proprio perchè “secondarie” a cause specifiche identificabili. La Cefalea Cervicogenica, la Cefalea attribuita a Dolore Miofasciale Cervicale e la Cefalea da disordine Temporomandibolare sono ad esempio le forme più comuni, facilmente identificabili attraverso test precisi ed affidabili con un Fisioterapista specializzato.

Le “cefalee probabili” e le “condizioni miste” sono sicuramente i quadri clinici più diffusi al mondo. Molte persone presentano alcune ma non tutte le caratteristiche specifiche di un’Emicrania o di una Cefalea di tipo Tensivo ( “cefalee probabili”). Altre persone presentano i sintomi sia dell’una che dell’altra in associazione a altri disturbi: dolori e rigidità cervicali (molto frequenti), disturbi del sonno, della mandibola, dis-stress psico-fisici.  

Quando ricevi una diagnosi di Emicrania o Cefalea Tensiva o entrambe, è fondamentale richiedere anche un’accurata valutazione manuale della funzionalità muscolo-articolare del rachide cervicale (il tuo “collo”) o delle articolazioni temporo-mandibolari. Test manuali e di movimento sono un aiuto valido e più utile rispetto a dispendiose radiografie o risonanze che vanno indicate solo in casi rari (post trauma, sintomi nuovi improvvisi e severi, deficit neurologici significativi) o a completamento secondario dell’analisi manuale!

Come fisioterapisti ci teniamo a sottolineare il ruolo dei dolori e delle disfunzioni cervicali o mandibolari che non vengono quai mai considerati mentre invece possono agire come fattori irritativi e peggiorativi favorendo l’aumento della frequenza, durata, intensità e disabilità globale dei tuoi attacchi, e facilitando dunque la cronicizzazione e la resistenza alle cure mediche!  Una persona può soffrire di emicrania e avere anche una cervicalgia che va considerata e per la quale è necessaria della fisioterapia specializzata!

Ti aspettiamo per ricevere una valutazione manuale specifica cervicale o mandibolare e sapere subito se c’è un problema e come risolverlo, manualmente, senza farmaci!

Risolvi subito il tuo Mal di Testa!

O riempi il form sottostante

15 + 13 =

LE NOSTRE SEDI