Testa il tuo mal di testa

Le cefalee primarie più comuni sono la Cefalea Tensiva e l’Emicrania senz’aura.

Le rispettive manifestazioni sintomatologiche e disabilità sono determinate da caratteristiche peculiari del sistema nervoso e dalla suscettibilità individuale a vari fattori: alimentari, emotivi, psichici, cognitivi, muscolo-scheletrici, organici, chimici, comportamentali etc


Per approfondire leggi qui: cefalea-tensiva-emicrania-e-fattori-di-rischio-muscolo-scheletrici.

Le domande di questo test racchiudono i criteri clinici fondamentali per indagare i fattori muscolo-scheletrici e rispondere alla domanda: “in questa persona con cefalea, le tensioni e la debolezza di certi muscoli, e le rigidità articolari cranio-cervicali e cranio-mandibolari che ruolo hanno?”.


Già da queste risposte possiamo ipotizzare la presenza di un disturbo muscolo-scheletrico cervicale e/o mandibolare come causa principale della sua cefalea, oppure come co-causa o fattore irritativo secondario a una Cefalea Tensiva o Emicrania.

Queste informazioni e la lettura del risultato sono orientativi e non costituiscono diagnosi.

È necessaria la visita e valutazione dal “vivo” per la verifica e conferma immediata.

Per approfondire leggi qui: prima-visita.


In linea generale, risposte a parte,  se lei ancora non ha ricevuto alcuna diagnosi specifica, “fa-da-sé” con i farmaci, la frequenza degli attacchi è aumentata, i farmaci non l’aiutano affatto o ne prende troppi è fondamentale che faccia una prima-visita.

Complete the form below to see results

LE NOSTRE SEDI